Show More

e-Fattura: Microdata e il servizio B2B

| LE NOVITA’ DEL DECRETO |

Dal 1° luglio 2017 anche alcune categorie di imprese, oltre alla PA, sono coinvolte nello split payment:
a) le società controllate direttamente dalla Presidenza del Consiglio dei ministri e dai Ministeri;
b) le società controllate direttamente dalle regioni, dalle province, dalle città metropolitane, dai comuni e dalle unioni di comuni;
c) le società controllate, direttamente o indirettamente, dalle società indicate nelle lettere a) e b);
d) le società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana (con un decreto ministeriale può essere individuato anche un indice diverso).

In Microdata è già operativo anche il servizio di emissione e ricezione delle e-Fatture da e verso tutte le controparti commerciali, private e pubbliche. Questa opportunità si aggiunge a quella di emettere e ricevere fatture elettroniche verso la PA. In entrambi i casi, si utilizzano un unico tracciato XML e un unico canale, quello del Sistema di Interscambio.

Consulta la Gazzetta Ufficiale