news[1]

Show More

Sportello psicologico aziendale

L’emergenza sanitaria Covid-19 è ormai entrata nelle case di tutti i cittadini del mondo, stravolgendo le nostre abitudini e le nostre attività quotidiane.
Anche noi, come tutti, siamo stati colpiti da questa situazione inaspettata e, con noi, anche le persone della nostra community.
La nostra prima priorità è stata fin da subito quella di mettere in sicurezza tutti nostri collaboratori utilizzando, ove possibile, la modalità di lavoro in smart working. Abbiamo, inoltre, preso tutte le precauzioni del caso per poter proseguire le attività che hanno comportato la permanenza degli operatori all’interno degli spazi aziendali.
Ognuno di noi sta affrontando, in un modo o nell’altro, questa emergenza surreale di portata mondiale. Anche dal punto di vista emotivo.
Mascherine, lavare spesso le mani e stare a distanza di sicurezza sono solo aspetti che ci coinvolgono esternamente. Dentro di noi, invece, ognuno prova emozioni differenti, a volte difficili da gestire.

Queste emozioni suscitano reazioni diverse, ma tutte accomunate da un unico fattore inconscio: la paura.

Da qui nasce l’idea di offrire le competenze della nostra Dottoressa Monia Taraschi, in Microdata da ormai 12 anni nel ruolo di Recruiting & Training Manager, per supportare la nostra comunità operativa in questo complicato momento.
Monia è una psicologa e psicoterapeuta.
La sua giornata tipo prevede, tra le altre cose, l’organizzazione della formazione della nostra Digital Academy interna e la selezione del personale.
Quando, anni fa, abbiamo cominciato a crescere e diventare sempre più strutturati e numerosi, abbiamo scelto di introdurre in azienda uno psicologo per la gestione del personale. I nostri collaboratori hanno un ruolo importante e fondamentale e affidare la gestione HR ad una Psicologa ci è sembrata la scelta migliore, per avere un supporto dedicato alle persone a tutto tondo.

Oggi questa emergenza ci ha permesso di fare di più, creando uno spazio, seppur virtuale, dedicato al supporto emotivo per affrontare al meglio la permanenza forzata presso la propria abitazione, senza dimenticare chi deve svolgere il proprio lavoro all’interno delle sedi aziendali.

Un’azione concreta per tutti i nostri collaboratori.